Contenuto principale

Messaggio di avviso

Il 16 dicembre 2019 scadrà il termine per effettuare il versamento a saldo:
- dell’IMU
- della TASI (solo per immobili merce e fabbricati rurali strumentali).

I pagamenti sono in autoliquidazione; pertanto, il contribuente potrà:
- effettuare autonomamente il calcolo del dovuto (a tal fine, è disponibile il relativo servizio all’indirizzo www.fiumicinotributi.it sotto la voce “IMU,TASI/calcolo”);
- avvalersi di soggetti autorizzati (CAF, commercialisti,…).

Si ricorda che, per l'anno 2019, l'Amministrazione comunale ha deliberato l’accorpamento dell’IMU e della TASI (ad eccezione dei proprietari di "fabbricati rurali strumentali" e dei c.d. "beni merce”).
Nel caso in cui, in sede di versamento dell’acconto, siano stati pagati sia l’IMU (DOVUTA) che la TASI (NON DOVUTA per l’anno 2019, ad eccezione degli immobili merce e dei fabbricati rurali strumentali),il Comune provvederà alla compensazione. Il versamento a saldo dovrà riguardare
soltanto l’IMU.

Tutte le informazioni (informative, aliquote…) sono disponibili anche sella sezione “IMU,TASI”.