Effettua il Login

SEZIONE SOCIETA' TRASPARENTE


 

Per accedere alle INFORMATIVE, alle Delibere e alla MODULISTICA TASI e IMU 2016 clicca qui 

Per accedere alle Delibere e alla MODULISTICA TARI 2016 clicca qui


IMU - TASI 2016

Si informano i contribuenti che il 16 giugno 2016 scadrà il termine per il pagamento della rata di acconto di IMU e TASI.

Clicca qui per il calcolo e per la stampa del modello F24.

 


Graduatoria finale relativa alla selezione per l'assunzione a tempo determinato di n. 7 candidati. Per maggiori dettagli clicca qui.

24 settembre 2015


CARTELLE ESATTORIALI MULTE 2010 e 2011

Per gli utenti che hanno ricevuto una cartella esattoriale per i verbali del Codice della Strada per gli anni 2010 – 2011 la Fiumicino Tributi S.p.A. mette a disposizioni i seguenti canali di comunicazione:

Se si invia un fax o una mail, è sufficiente inviare pagina 1 (dove si evince il nominativo ed il numero della cartella) e le pagine contenenti i dettagli degli addebiti iscritti in cartella, solitamente pagina 2, (dove si evincono tutti i dati del verbale: numero e data dell’infrazione, targa, art. e data notifica). E’ sempre opportuno indicare un recapito telefonico e una email nel caso gli uffici abbiano necessità di contattarvi. Oltre le pagine già indicate della cartella si deve produrre la seguente documentazione:

  • Nel caso in cui il verbale sia stato pagato nei termini, produrre copia della ricevuta di pagamento;
  • Nel caso di ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace, allegarne copia con ricevuta di presentazione;
  • In caso di vendita del veicolo antecedente la data in cui à stata commessa l’infrazione (data verbale) allegare copia atto di vendita (STA – COMUNE) o il foglio del PRA;
  • In caso di decesso dell’intestatario della cartella, successivo alla data dell’infrazione iscritta a ruolo, il certificato di morte.

IMPORTANTE: è indispensabile che l’intestatario abbia un documento di riconoscimento. Qualora si volesse delegare una persona diversa dall'intestatario, la  delega deve essere fatta sulla fotocopia del documento di riconoscimento del delegante.

L'ufficio procederà entro i 20 giorni successivi al ricevimento della richiesta di annullamento e/o di informazioni, ad inviare via email all'utente il numero di protocollo dello sgravio e/o le informazioni richieste.

DECORSI 20 GIORNI LAVORATIVI SENZA AVER RICEVUTO RISCONTRO E' POSSIBILE RICONTATTARE GLI UFFICI PER CHIEDERE LO STATO DI LAVORAZIONE DELLA PRATICA. QUANDO SI CONTATTATO GLI UFFICI COMUNICARE LA DATA DI INVIO DELLA RICHIESTA DI ANNULLAMENTO e/o INFORMAZIONI.

Nel caso in cui si voglia sollecitare la risposta ad una precedente email inviarne copia a sollecito@fiumicinotributi.it 

SI PRECISA CHE NEL CASO IN CUI I DATI FORNITI NON PERMETTANO AGLI UFFICI LO SGRAVIO (ANNULLAMENTO) DELLA CARTELLA GLI STESSI PROVVEDERANNO A COMUNICARLO ENTRO TEMPO UTILE PER PROVVEDERE A PRESENTARE RICORSO NEI MODI E NEI TERMINI INDICATI NELLA CARTELLA STESSA.


Si informa che Fiumicino Tributi S.p.A. ha pubblicato pressO il CPI di Ostia un avviso di preselezione di personale. Per maggiori dettagli clicca qui.

11 settembre 2015


 


Amministrazione Trasparente

 

 


GLI UFFICI DELLA FIUMICINO TRIBUTI SPA
sono in PIAZZA GEN. C.A. DALLA CHIESA, 10, 00054 - FIUMICINO (RM)